Altezza Comune Terzorio

Altitudine Centro Abitato 185 m
Altitudine Minima 80 m
Altitudine Massima 445 m
Zona Altimetrica Collina Litoranea
Indice montano Parzialmente montano
Latitudine 43,85222222°
Longitudine 7,89694444°

Zona Altimetrica Terzorio

L'Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) classifica singoli comuni italiani anche in base alla zona altimetrica che indica la presenza o meno di colline, pianure e montagne.

La zona di pianura è quella più bassa e pianeggiante identificata tale per l'assenza di rilievi montagnosi e con pendenze poco rilevanti.

La zona collinare è caratterizzata da diffuse masse inferiore a 700 metri di altezza nel centro-sud dell'Italia e nelle isole, altezza ridotta a 600 metri nell'Italia settentrionale. Limitate aree che non ricadono in queste caratteristiche non sono considerate se hanno ridotte estensioni. Tale zona viene suddivisa in interna o litoranea a secondo se tocca il mare o meno.

La zona di montagna è caratterizzata dall'esistenza di rilievi con altezza maggiore a 700 metri, 600 metri per il Nord Italia, e racchiude anche valli e altipiani interclusi. Pure la zona chiamata montana viene ulteriolmente suddivisa in interna o litoranea considerando se ha una parte costiera.