Altezza Comune Maggiora

Altitudine Centro Abitato 397 m
Altitudine Minima 310 m
Altitudine Massima 734 m
Zona Altimetrica Collina Interna
Indice montano Non montano
Latitudine 45,69027778°
Longitudine 8,42°

Zona Altimetrica Maggiora

L'Istat recensisce le singole città italiane per varie caratteristiche, compresa la zona altimetrica, che indica l'assenza o meno di montagne, pianure e colline.

La zona di pianura è quella più pianeggiante e bassa caratterizzata dall'assenza di rilievi montuosi e con pendenze lievi.

La zona collinare presenta diffuse masse con un'altezza inferire ai 700 metri s.l.m. nell'Italia centrale, meridionale e nelle isole, diminuiti a 600 metri nel nord. Eccezionali aree che non ricadono in queste caratteristiche non sono calcolate se hanno limitata estensione. Tale area viene dettagliata in interna o litoranea in base al fatto se viene bagnata dal mare.

La zona montana si distingue dalla presenza di rilievi montagnosi superiori a 700 metri, che si riduce a 600 metri per il settentrione, e racchiude anche valli e altipiani interclusi. Inoltre, la zona chiamata montana viene dettagliata anche in interna o litoranea in base al fatto se ha una parte costiera.