Altezza Comune Cornuda

Altitudine Centro Abitato 163 m
Altitudine Minima 135 m
Altitudine Massima 472 m
Zona Altimetrica Collina Interna
Indice montano Non montano
Latitudine 45,83138889°
Longitudine 12,00638889°

Zona Altimetrica Cornuda

L'Istat recensisce le singole città italiane in base anche la zona altimetrica che indica la presenza o meno di montagne, pianure e colline.

La zona di pianura è quella più pianeggiante e bassa che presenta assenza di rilievi montagnosi e con lievi variazioni di altitudine, appunto pianeggianti.

La zona di collina è caratterizzata da diffuse masse alte non oltre 700 metri di altezza nei comuni dell'Italia centrale e meridionale e insulare, diminuiti a 600 metri nel nord. Eventuali zone che vanno al di fuori di questi limiti non vengono prese in considerazione se di estensioni limitate. Tale zona viene suddivisa in litoranea o interna a secondo se ha una parte costiera.

La zona montana si distingue dall'esistenza di notevoli masse non inferiori a 700 metri, 600 metri per l'Italia settentrionale, e include anche altipiani e valli. Pure la zona montana viene dettagliata anche in litoranea o interna a secondo se viene bagnata dal mare o meno.